Vai menu di sezione

Montagnaga

Montagnaga si trova a 882 m sul livello del mare. La chiesa parrocchiale è un frequentato Santuario Mariano, la festa patronale della frazione è il 26 luglio, giorno in cui si festeggia S. Anna. 

fotografia montagnaga

E’ un nucleo abitato di origine molto antica. Il nome stesso sembra di origine celtica. I confini della frazione di Montagnaga hanno rappresentato fino alla fine del 1700 anche i confini della Diocesi di Trento con la Diocesi di Feltre.

Oggi Montagnaga è un paese che si presenta bene, con un bel viale centrale alberato e una piazza accogliente. D’estate è meta di pellegrinaggi alla Chiesa Parrocchiale di S. Anna del 1500 e alla Conca della Comparsa, luogo dove Maria Benedetta comparve per la prima volta alla fortunata Domenica Targa il 14 maggio 1729. Un tempo i pellegrini percorrevano a piedi la strada da Pergine a Montagnaga attraverso Brazzaniga. La frazione si presta ad un tranquillo soggiorno, favorita dal clima, dall’altitudine ottimale, dai boschi e dalle passeggiate prossime all’abitato e dai servizi generali completi presenti nel paese.

Collocazione geografica

Come arrivare

Pagina pubblicata Giovedì, 05 Giugno 2014

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto