Vai menu di sezione

Alloggi per uso turistico

Si ricorda l’obbligo, previsto dall’art. 37 bis della L.P. 15 maggio 2002 n. 7, di comunicare al Comune competente i dati relativi a case o appartamenti dati in locazione ad uso turistico. L’omessa o incompleta presentazione della comunicazione o degli aggiornamenti entro i termini previsti (30 giorni dal verificarsi delle condizioni) comporta l’applicazione di una sanzione amministrativa del pagamento di una somma da 200 a 600 euro per ciascuna casa o appartamento.

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Lunedì, 27 Gennaio 2014 - Ultima modifica: Lunedì, 23 Marzo 2015

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto