Vai menu di sezione

DALLA “MAGNIFICA” DI PINÈ AL CONSIGLIO COMUNALE

LAVORO DI TRASCRIZIONE DI ALCUNI DOCUMENTI DAL 1638 AL 1846 SVOLTO DAL DOTT. GRISENTI LUCIANO E DOTT.SSA OSS PAPOT LUCIA 

REGISTRO 8

  • LOCAZIONI DELLA COMUNITA'

    Registri 8 e 13

    Gli “Erbadeghi”, anche “Locazioni della Comunità” registrano gli affitti delle malghe Sprugio, Pontara, Stramaiolo, Vasoni e Salare, Fregasoga, Regnana, Costalta e Ceramont a partire dal 1638 al 1805 con qualche salto di periodo.

REGISTRO 10

  • LOCAZIONI DELLA COMUNITA'

    Registro 10

    Il libro “Locazioni della Comunità” dal 1666 al 1722, è in realtà la registrazione di un “lascito” o “beneficio” a favore della Magnifica istituito da alcuni soggetti sui paludi vicino alla località “Caselli” o su alcuni appezzamenti prossimi a Vigo.

REGISTRO 13

  • LIBRO PER LE LOCAZIONI DELL'ERBADEGHI DELLE MONTAGNE DELLA COMMUNITA' DI PINE'

    Registri 8 e 13

    Gli “Erbadeghi”, anche “Locazioni della Comunità” registrano gli affitti delle malghe Sprugio, Pontara, Stramaiolo, Vasoni e Salare, Fregasoga, Regnana, Costalta e Ceramont a partire dal 1638 al 1805 con qualche salto di periodo.

REGISTRO 14

  • LIBRO DELLA MAGNIFICA E ONORANDA COMMUNITA' DI PINE'

    Registro 14

    Nel “Libro della Magnifica” vengono registrati gli atti della stessa dal 1772 al 1832 con salti temporali dal 1808 e si scopre che la Comunità è stata amministrata da un potere laico e civile, si parla di istruzione, salute, strade, gestione delle montagne, e di molteplici interessanti altri aspetti.

REGISTRO 15

  • LIBRO PER NOTARE LI PEGNI PER VIA DI PER FORZA LEVATI DAI SALTARI DELLA COMMUNITA’ DI PINE’

    1779 - 1785

    Di facile lettura, interessante e curioso, il libro dei Perforza registra i pignoramenti fatti dai saltari a dei contravventori delle regole della Communità. I pegni sequestrati venivano messi all’asta e l’incanto se lo aggiudicava il miglior offerente, con riserva per il debitore di ritornarne in possesso dopo aver saldato il debito e le spese.

    Il libro non fa che riportare le procedure dell’amministrazione della giustizia a livello locale da parte del Magnifico Regolano.

REGISTRO 16

  • LIBRO DELLE PROPOSIZIONI E DETERMINAZIONI COMUNALI

    Registro 16

    Il “Libro delle proposizioni e determinazioni” mette subito in risalto la fine dell'antico regime principesco e della nostra “Magnifica comunità”. Stupisce il lettore l'attualità dell'impianto amministrativo e del relativo linguaggio istituito durante il Regno italico (Napoleone) dal 1810 al 1813. Anche questo libro riporta dal 1813 al 1843 gli atti dell'amministrazione pubblica, in questo caso il Consiglio Comunale.

Pagina pubblicata Martedì, 13 Febbraio 2018 - Ultima modifica: Mercoledì, 28 Febbraio 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto