Vai menu di sezione

Anno 2014

Indicatore annuale dei tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi e forniture

Si segnala che per l'anno 2014, secondo quanto previsto dal DPCM 22 settembre 2014, l'indicatore annuale di tempestività dei pagamenti è calcolato come la somma, per ciascuna fattura emessa a titolo di corrispettivo di una transazione commerciale, dei giorni effettivi intercorrenti tra la data di scadenza della fattura o richiesta equivalente di pagamento e la data di pagamento ai fornitori moltiplicata per l'importo dovuto, rapportata alla somma degli importi pagati nel periodo di
riferimento. Tale indicatore, costruito quale differenza tra la data di scadenza del pagamento e la data di invio del mandato di pagamento al Tesoriere e ponderato con gli importi pagati, misura quindi, se positivo, il ritardo medio nei pagamenti delle Amministrazioni. Nel caso in esame essendo negativo indica che l'Amministrazione comunale procede al pagamento delle fatture relative a transazioni commerciali mediamente prima della scadenza delle stesse.

Titolo
Anno 2014
Servizio di competenza
Area economico-finanziaria
Ufficio di competenza
Finanziario, contabilità e bilancio
Data di inizio validità
10/03/2015
torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Martedì, 10 Marzo 2015 - Ultima modifica: Martedì, 23 Maggio 2017

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto