Vai menu di sezione

Anagrafe, demografico, elettorale, commercio

Gestisce il Servizio Anagrafe, Elettorale, Stato Civile e Leva Militare. 

Personale

Competenze

Gestisce il Servizio Anagrafe, Elettorale, Stato Civile e Leva Militare.

Gestisce le problematiche relative a cittadini extracomunitari.

Cura gli adempimenti in materia di toponomastica.

Cura la procedura per l'affidamento delle forniture dei beni e servizi necessari per lo svolgimento delle consultazioni elettorali e referendarie, provvede all’acquisto del materiale necessario per la gestione del servizio anagrafico, dello stato civile e leva militare, occupandosi anche della manutenzione dei relativi programmi e attrezzature (richiesta interventi, rinnovo contratti di assistenza, ecc.) assumendo direttamente gli atti di impegno necessari al perfezionamento del contratto, nei limiti delle risorse disponibili a bilancio; cura gli adempimenti conseguenti al funzionamento della Sottocommissione Elettorale Circondariale di Borgo Valsugana; cura l’istruttoria e adotta i provvedimenti in materia di polizia mortuaria e gestione cimiteriale.

Cura l’istruttoria, predispone le proposte di deliberazione e rende il parere tecnico-amministrativo sugli atti inerenti le materie affidate alla cura dell’ufficio. Nelle materie devolute alla sua competenza rilascia attestazioni, certificazioni, comunicazioni, diffide, verbali, autenticazioni, legalizzazioni ed ogni altro atto costituente manifestazione di giudizio e di conoscenza.

E’ responsabile dell’anagrafe canina comunale.

E’ responsabile dell’aggiornamento del sito web comunale per la parte relativa alle materie di competenza.

Rimane di competenza del Sindaco in qualità di Ufficiale di Governo e dei suoi delegati, l’esercizio delle funzioni di cui ai servizi elencati all’art. 31 del T.U.LL.RR.O.C..

Provvede alla gestione dei settori commercio e pubblici esercizi, turismo, industria e artigianato, agricoltura.

In particolare:

-        provvede all’istruttoria delle pratiche relative al commercio in sede fissa, itinerante e su aree pubbliche, all’istruttoria delle autorizzazioni per gli esercizi pubblici e polizia amministrativa;

-        provvede all’istruttoria per il rilascio delle autorizzazioni e relativi provvedimenti in materia di: istallazione di apparecchi di gioco e per l’esercizio di giochi; vendita di propri prodotti da parte di produttori agricoli; deposito o vendita di presidi sanitari;

-        provvede all’istruttoria per il rilascio delle licenze per l’esercizio del servizio taxi e le autorizzazioni per l’esercizio del servizio di autonoleggio con conducente;

-        provvede all’istruttoria per il rilascio di provvedimenti temporanei per la vendita al dettaglio e su aree pubbliche in occasione di fiere, feste, mercati o di riunioni straordinarie di persone;

-        provvede all’istruttoria per il rilascio delle autorizzazioni per l’esercizio di attività artigianali di parrucchiere ed estetista, attività professionali turistiche;

-        provvede all’istruttoria delle pratiche relative alle attività ricettive e di pubblica sicurezza;

-        provvede all’istruttoria per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie;

-        provvede all’istruttoria per il rilascio delle deroghe alle norme in materia di inquinamento acustico per esercizi pubblici e manifestazioni temporanee.

Rimane in capo al Sindaco il rilascio delle autorizzazioni e l’adozione delle ordinanze nelle materie sopra indicate nonché il coordinamento degli orari in materia di commercio.

Adotta ogni atto gestionale relativo ai compiti affidati nel rispetto di quanto stabilito dal presente provvedimento, da atti di indirizzo specifici nonché delle norme e dai regolamenti in vigore.

Quale Responsabile del settore di merito provvede alla liquidazione delle spese, nella forma stabilita nel Regolamento di contabilità, dopo aver verificato la regolarità della fornitura, prestazione o esecuzione dei lavori e la corrispondenza del titolo di spesa alla qualità, quantità, ai prezzi, ai termini e alle altre condizioni pattuite. Provvede alla liquidazione delle spese deliberate dalla Giunta Comunale o dal Consiglio Comunale nei casi in cui è competente al rilascio del parere tecnico- amministrativo.

Ai sensi dell’art. 30 del Regolamento di contabilità e nell’importo massimo di € 2.500,00 può ordinare spese a calcolo, provvedendo poi a vistare e liquidare, le fatture o altri documenti giustificativi a conferma della regolarità della fornitura, prestazione od esecuzione dei lavori e della corrispondenza del titolo di spesa alla qualità, alla quantità e ai prezzi, ai termini e alle altre condizioni pattuite.

Riferimenti utili

Tel: 0461-559226/0461-559227

Orario per il pubblico

Lunedì: 9.00 - 12.00

Martedì: 9.00 - 12.00

Mercoledì: 9.00 - 12.00

Giovedì: 16.00 - 19.00

Venerdì: 9.00 - 12.00

Telefono segreteria
0461-559226
Fax
0461-554114
Indirizzo e-mail certificata
Indirizzo
Via C. Battisti 22, Baselga di Piné TN
CAP
38042
Pagina pubblicata Venerdì, 22 Novembre 2013 - Ultima modifica: Giovedì, 01 Febbraio 2018
torna all'inizio del contenuto